venerdì 15 marzo 2013

Spacci e dispacci #02

Come vi accennavo già la volta scorsa, pur avendo il tetto dell'acquisto di un libro al mese (vedi alla voce: marito non lettore che si fa prendere dagli sconturbi per mancanza di spazio), in qualche modo riesco a procurarmi ugualmente cose da leggere. Soprattutto da quando ho conosciuto Bookmooch! Che mi permette di far fuori tutto ciò che a me non è piaciuto e di sostituirlo con altro lasciando intatto il tema spazio.
Dalla volta scorsa (non mi ricordo quanti giorni fa) si sono aggiunti alla mia libreria:

- ricevuti via Bookmooch:

Audaci fantasie
Gena Showalter


La tata
Melissa Nathan

Wake. Cronache dall'incubo
Lisa McMann

- Sempre cartacei, ma ricevuti in prestito:


La lettrice di tarocchi
Jeanne Kalogridis (da parte di una collega)

Per quanto riguarda il settore ebook, che per fortuna non occupa grande spazio fisico, sono arrivati:


Cate, io
Matteo Cellini (dalla casa editrice Fazi che ringrazio ancora, e che ho già letto e recensito qui)


Londra Babilonia
Enrico Franceschini


La casa per bambini speciali di Miss Peregrine
Ransom Riggs


La profezia di Celestino
James Redfield


La montagna incantata
Thomas Mann

Allora, che ne pensate delle mie nuove acquisizioni? Voi avete ricevuto/ acquistato qualcosa?





4 commenti:

  1. ma dai quante belle entrate non conoscevo bookmooch ci do un occhiata!!leggi una casa per bambini speciali è una bella lettura

    RispondiElimina
  2. Ok, lo terrò presente tra i primi
    Sì anche io ho scoperto bookmooch da pochissimo ma è stato utile per liberarmi di alcuni libri che stavano lì a far niente.

    RispondiElimina
  3. Che belli questi libri!!! Mi piacciono un sacco!
    Non ho assolutamente idea di cosa sia Bookmooch, comunque vado a dargli un'occhiata ;-)
    "Wake" l'ho letto l'anno scorso e non mi è piaciuto per niente, secondo me non c'è narrazione in quel libro ^_^

    RispondiElimina
  4. Bookmooch in breve è un sito di scambio libri, ogni 10 libri che inserisci per scambiare ti danno un punto e ne ricevi anche uno ogni volta che dai via un libro, con i punti accumulati puoi richiedere ad altri utenti altri libri. Io lo adoro perchè non è obbligatorio uno scambio del tipo 'io voglio questo che hai tu e tu trova tra i miei uno che vuoi così li scambiamo'. Ho la mia WL e, ogni volta che uno di quei libri è disponibile si può richiedere. Molto più comodo. Su Wake ho sentito pareri discordanti. Così alla fine mi sono decisa a procurarmelo ^_^ Farò sapere appena riesco ad incastrarlo nella lista di lettura.

    RispondiElimina