Post

Siamo tornate ^_^

Buon giorno a tutti.
Dopo mesi di silenzio torniamo in pista con tanta voglia di fare e qualche piccola novità.
Ma prima... Cosa è successo?
Niente di grave, semplicemente la vita ci ha trascinate un po' qua e là e questo angolino è rimasto abbandonato a lungo. Non era nelle nostre intenzioni, infatti non abbiamo mai fatto un post di stand by o, peggio, di chiusura, proprio perché ogni giorno, o quasi, ci ripromettevamo di riprenderlo in mano.
Ad Aprile finalmente abbiamo iniziato a vedere uno spiraglio e la prima cosa a cui abbiamo pensato è tornare a parlarvi delle nostre letture.
Solo che in questi mesi siamo un po' 'cresciute' e così abbiamo voluto modificare anche questo spazio.
Alla soglia degli anta (ebbene sì, Dru e Dil non sono proprio ragazzine) vogliamo provare a fare le persone un po' più serie e a regalarvi una permanenza nel nostro blog piacevole e leggera. Quindi via tutti quei gadget carini sì, ma che appesantivano e basta.

Spazio, tantissimo, quasi…

Rcensione: La ragazza del treno di Paula Hawkins

Immagine
Per il giorno dei morti vi propongo un libro letto un po' di tempo fa, ma secondo me adatto alla giornata. Soprattutto se siete tornati dal giro dei cimiteri e volete mettervi comodi e al calduccio con plaid e tazza di te. Altro libro di cui si è parlato molto (anche in relazione al film) e che io ho letto molto dopo la sua uscita e il suo successo. Che alla fine mi è sembrato pure meritato.

Titolo: La ragazza del treno Titolo originale: The girl on the train Autore: Paula Hawkins Edizione: Piemme Prezzo: 19,50€ - ebook 9,90€ Trama: La vita di Rachel non è di quelle che vorresti spiare. Vive sola, non ha amici, e ogni mattina prende lo stesso treno, che la porta dalla periferia di Londra al suo grigio lavoro in città. Quel viaggio sempre uguale è il momento preferito della sua giornata. Seduta accanto al finestrino, può osservare, non vista, le case e le strade che scorrono fuori e, quando il treno si ferma puntualmente a uno stop, può spiare una coppia, un uomo e una donna senza …

Recensione: The danish girl di David Ebershoff

Immagine
Un romanzo dolce e autunnale da gustarsi assieme ad una tazza di te bollente e ben zuccherato.


Titolo: The danish girl
Autore: David Ebershoff 
Edizione: Giunti
Prezzo: 10,00€
Trama: Che cosa succede quando vedi la persona che ami cambiare radicalmente sotto i tuoi occhi? Tutto nasce da un semplice favore che una moglie chiede a suo marito durante una giornata qualsiasi. Siamo a Copenaghen, inizi Novecento: entrambi stanno dipingendo nel loro atelier, lui realizza paesaggi velati dalla nebbia del Nord; lei ritrae su enormi tele i ricchi committenti della borghesia cittadina. Proprio per completare uno di questi lavori, il ritratto di una nota cantante d'opera, Greta domanda al marito di posare in abiti femminili. Da principio Einar è riluttante, ma presto viene completamente sedotto dal morbido contatto della stoffa sulla sua pelle. Via via che si abbandona a questa esperienza, il giovane entra in un universo sconosciuto, provando un piacere che né lui né Greta avrebbero mai potut…

Recensione: Eppure cadiamo felici di Enrico Galiano

Immagine
Bentrovati! Halloween si avvicina, programmate qualcosa? Io sì, pregherò tutti gli spiriti vaganti affinché mio figlio dorma almeno fino alle 7. Se poi dorme fino alle 8 capace che vado pure ad accendere un cero.

Titolo: Eppure cadiamo felici
Autore: Enrico Galiano
Edizione: Garzanti
Prezzo: 16,90€
Trama: Il suo nome esprime allegria, invece agli occhi degli altri Gioia non potrebbe essere più diversa. A diciassette anni, a scuola si sente come un’estranea per i suoi compagni. Perché lei non è come loro. Non le interessano le mode, l’appartenere a un gruppo, le feste. Ma ha una passione speciale che la rende felice: collezionare parole intraducibili di tutte le lingue del mondo, come cwtch, che in gallese indica non un semplice abbraccio, ma un abbraccio affettuoso che diventa un luogo sicuro. Gioia non ne hai mai parlato con nessuno. Nessuno potrebbe capire. 
Fino a quando una notte, in fuga dall’ennesima lite dei genitori, incontra un ragazzo che dice di chiamarsi Lo. Nascosto dal ca…

Recensione: L'assassinio di Florence Nightingale Shore di Jessica Fellowes

Immagine
Ho sentito parlare un bel po' di questo libro prima di riuscire a leggerlo e questo forse ha creato un po' troppa aspettativa. Non nego che alla fine mi abbia un po' deluso.

Titolo: L'assassinio di Florence Nightingale Shore
Titolo originale: The Mitford Murders
Autore: Jessica Fellowes
Edizione: Neri Pozza
Prezzo: 18,00€
Trama: Il 12 gennaio 1920 l’infermiera Florence Nightingale Shore arriva a Victoria Station nel primo pomeriggio, in taxi, un lusso che ritiene di meritare a un passo dalla pensione e dopo una vita di sacrifici. Il mezzo di trasporto si intona, infatti, alla sua pelliccia nuova, regalo che si è concessa per il compleanno e che ha indossato per la prima volta solo il giorno precedente. Dopo aver acquistato un biglietto di terza classe per Warrior Square, Florence Nightingale Shore si accomoda nell’ultimo vagone, dove attende che il treno si metta in movimento. Poco prima della partenza nel suo scompartimento entra un uomo con un completo di tweed marro…

Recensione: La morte è un sospiro nel silenzio di Cilla e Rolf Börjlind

Immagine
Secondo libro di una serie, si può leggere anche da solo, ma fa molto spoiler sul primo romanzo.

Titolo: La morte è un sospiro nel silenzio
Titolo originale: Den tredje rösten (La terza voce)
Autore: Cilla Börjlind, Rolf Börjlind
Edizione: Nord
Prezzo: 18,00€
Trama: Il motorino che si rompe, la pioggia che le sferza il viso, il freddo che s'insinua tra i vestiti: Sandra Sahlmann desidera soltanto tornare a casa. Ma, non appena apre la porta, si sente sprofondare in un incubo. Suo padre si è impiccato. In un attimo, il salotto brulica di paramedici e agenti di polizia, che si affrettano ad archiviare il caso come suicidio. Soltanto la giovane Olivia Rivera ha l'impressione che qualcosa non vada. Innanzitutto Bengt Sahlmann non ha lasciato neppure un biglietto, pur sapendo che sarebbe stata la figlia a trovarlo. Inoltre lavorava all'Agenzia delle Dogane, da dove è scomparsa una grossa partita di droga sequestrata a un trafficante. Possibile che Sahlmann fosse coinvolto nel f…

Recensione: Il club di Mezzanotte di James Patterson

Immagine
Buon pomeriggio a tutti.
Primo giorno grigino qui, anche se fa ancora troppo caldo e l'autunno sembra volersene stare in vacanza e al caldo pure lui.
Eccoci di nuovo con la mia lettura più recente stavolta e che non mi ha soddisfatta granché. Capita. E temo che ricapiterà presto perché sono incappata in altri due libri un po'... mah, che potevano andare meglio, diciamo. Confido nei finali.

Titolo: Il club di Mezzanotte
Titolo originale: The Midnight club
Autore: James Patterson
Edizione: TEA
Prezzo: 9,00€
Trama: Il «Club di mezzanotte»: una misteriosa organizzazione criminale di individui senza volto e senza scrupoli, gente che ha soldi e potere a sufficienza per arrivare dove vuole, quando vuole; finanzieri, imprenditori, politici e militari. John Stefanovitch lo sa bene, il tenente della polizia di New York, infatti, ha pagato un prezzo altissimo nel tentativo di fermare uno dei più pericolosi membri dell'organizzazione, lo spietato Alexandre St. Germain, il «Danzatore d…

Recensione: Porpora di J. R. Ward

Immagine
Un libro con mille titoli diversi. L'ho visto pubblicato come 'Porpora', come 'Un amore impossibile' e come 'Lover awakened'. Un caso in cui l'abito non fa il monaco, il contenuto purtroppo non migliora al variare del titolo. Però io continuo a leggerli, perché ogni tanto sclerare fa bene al lettore e a chi gli sta intorno che si fa due risate.

Titolo: Porpora (La confraternita del pugnale nero 03)
Titolo originale: Lover awakened (Amore risvegliato)
Autore: J. R. Ward
Edizione: BUR
Prezzo: 10,00€
Trama: Bella appartiene alla glymera, l'aristocrazia dei vampiri. È stata catturata dai nemici mortali della sua razza, i lesser: rinchiusa in un centro di tortura, rischia di impazzire e di morire, ma la Confraternita del pugnale nero riesce a liberarla appena in tempo. A guidare la spedizione dei vampiri guerrieri è Zsadist, che ha il volto e il cuore segnato da spaventose cicatrici, e crede di non avere posto per i sentimenti. Invece, davanti alla soffe…