martedì 15 luglio 2014

Teaser Tuesdays #50


Oggi è martedì e torna Teaser Tuesdays, rubrica ideata dal blog Should be Reading, ma che io ho scoperto su Atelier dei libri. La mia consocia grafica aveva comunque una rubrica simile sul suo blog, Dillina, chiamata Perle dai libri. Visto che io spesso ho letto cose in seguito ai Teaser ho pensato di adottarla.

Le regole sono davvero semplici e sarei felice se mi lasciaste i vostri teaser!
Eccole:


  • Prendete un libro che state leggendo; 
  • Apritelo in una pagina a caso; 
  • Condividete un breve spezzone di quella pagina ("Teaser") senza fare spoiler (controllate prima di postare);  Riportate titolo e autore per tutti coloro che vogliono leggerlo ^_^ 



Ecco a voi il mio Teaser di oggi. ^_^


<< «Oooh, sì, così, Simon.. Mmh… miao, miao, miao!»
Oddio, quella notte c’erano felini in calore da entrambi i lati del muro. La donna aveva un accento straniero, anche se non riuscivo a identificarlo con precisione. Europa dell’Est, senza dubbio. Ceco? Polacco? Ero sveglia come un grillo alle… vediamo… 1.16 di notte e stavo cercando di stabilire la nazionalità della donna che si faceva scopare nell’appartamento accanto?
Cercai di acchiappare Clive e di calmarlo. Niente da fare. Era castrato, ma pur sempre un maschietto, e voleva quello che c’era dall’altra parte del muro. Continuò a miagolare, mescolando i suoi versi a quelli di lei finché quasi non scoppiai a ridere per la comicità della situazione. La mia vita era diventata un teatro dell’assurdo con un coro di gatti impazziti.
Mi ricomposi, perché a quel punto sentivo “Simon” gemere. Aveva la voce bassa e pastosa e, mentre la donna e Clive continuavano a fare baccano, mi concentrai su di lui. Ansimò, poi iniziò lo sbam-sbam alla parete. Stava arrivando al culmine.
La donna miagolò sempre più forte, certo quasi al culmine dell’orgasmo. I suoi miagolii si trasformarono in urla scomposte e finalmente strillò: «Da! Da! Da!».
Ecco. Era russa. Da San Pietroburgo con furore.
Un ultimo colpo, un ultimo grugnito… e un ultimo miagolio. Poi, grazie al cielo, calò il silenzio. Fatta eccezione per Clive, che continuò a struggersi per il suo amore perduto fino alle quattro del mattino.
La guerra fredda era ricominciata… >>


Mr. Sbatticuore
Alexandra Clayton

Qual è il vostro Teaser? ^_^



Nessun commento:

Posta un commento