lunedì 21 luglio 2014

Spacci e Dispacci #4

Finalmente riesco a riprenderla!
Ok, ammetto di aver perso qualche giorno per pigrizia, perché non mi ricordavo/avevo voglia di scaricare la macchina fotografica, comunque eccomi qui a raccontarvi le ultime cose passate tra le mie mani.




Questa bella triade nasce da tre cause diverse.

Ogni contatto lascia una traccia è stato un mio acquisto. Speravo in qualcosa di profondo e psicologico, un po' pirandelliano, invece è stata una delusione.

Alla fine del silenzio è un gentile prestito della mia consocia grafica. Mi incuriosiva sia per la trama, sia perché a lei non è piaciuto. Dovete sapere che io e lei abbiamo gusti praticamente opposti, per cui se qualcosa non le piace, quasi sicuramente a me piacerà :D E viceversa. E' in lettura e ve ne parlo appena smaltite un po' di recensioncine.

Amity & Sorrow l'ho scoperto sul blog delle tiffanine (Reading at Tiffany) e mi ha incuriosito subito. Quando ne hanno fatto un giveaway ne ho approfittato e ... ho vinto :D Ne sono stata contenta. E' la storia di due sorelle portate via da una setta. Una ne è contenta, l'altra no. Sulla copertina c'è scritto: non tutti vogliono essere salvati. Voglio scoprire a quale delle due si riferisce: a quella felice di essere scappata perché non vuole essere salvata come volevano fare nella setta, o all'altra che invece non voleva essere salvata dalla setta e preferiva restare?

Poi ci sono tre ebook:


Nebbia, come già vi avevo detto, è stato un regalo e io non guardo in faccia ai regali: li leggo e basta.


Cercando nel buio, di cui vi parlo giovedì, è stato un mio, deludente, acquisto. Pensavo ad un thriller con un bell'intreccio, invece è una storiellina con un bel pasticcio.


Maledetto il ventre tuo è anche lui un regalo di cui vi parlerò appena l'avrò letto.

Ecco qua, queste le ultime new entry nelle mie librerie (cartacee e virtuali).
E voi? Qualche bell'acquisto da raccontarmi?



Nessun commento:

Posta un commento