mercoledì 10 febbraio 2016

W. W. W. ...Wednesdays #87

Eccomi tornata. Fedele al mio proprosito di quest'anno di leggere meno, sto cercando di contenermi e di fare altro, però... Un pochette di novità riesco comunque a presentarvele nelle mie letture.

A beneficio di chi passa di qui la prima volta W.W.W. sta per tre semplici domande:


What are you currently reading?
What are you recently finish reading?
What do you read next?

La mia versione è leggermente ampliata perché oltre a rispondere cerco di dare, in breve, le mie impressioni sul libro.
Cominciamo. (Ricordate che, se esiste, il titolo del libro rimanda alla scheda di Goodreads)

What are you currently reading?

Maggie Stiefvater
Stavolta è andata meglio e sono quasi in fondo. Mi piace, sia come storia che come scrittura, però ammetto di fare fatica con i personaggi. A volte fanno gesti, dicono frasi, hanno comportamenti che non capisco. Sembrano stonati. Confido sempre in qualche spiegazione, ma ho l'impressione che sia io a non entrare in sintonia con loro.

Jo Nesbø
Iniziato da pochissimo è un po' troppo presto per qualunque giudizio se non uno: Harry è sempre Harry. E di questo sono felice. E' il nuovo librino per i mini GDL con la mia consocia, per cui ci accompagnerà un pochetto (poco temo, Harry in genere lo divoriamo)

What are you recently finish reading?

Pierre Lemaitre
Voto 8/10
Ve ne ho parlato qui.

Agatha Christie
Voto 7/10
Ogni tanto mi ci vuole un buon giallo. Non uno dei più appassionanti della Christie che abbia letto, ma sempre perfetto e ben costruito. Ve ne parlo presto più approfonditamente.

What do you read next?

Ok. Ho deciso di dare una scossetta alle mie letture per le challenge per cui:

L'ombra del vento
Carlos Ruiz Zafòn
Per la Master reader come obiettivo: il libro più vecchio. Non sono sicura che sia il più vecchio che ho acquistato, ma so che è lì il pratica da quando è uscito. Forse è il caso che mi decida ^^

Pomodori verdi fritti al caffè di Whistle Stop
Fannie Flagg
E' l'ultimo obiettivo obbligatorio per la LGS sfidano i lettori. Poi mi rimangono i facoltativi. E' da un po' che volevo provare quest'autrice (che ha titoli sempre divertenti) e spero che non mi deluda. Non so neanche di cosa parla la storia. L'ho preso a scatola chiusa. Spesso si rivelano le scelte migliori.

Federica Soprani e Vittoria Corella

Gentile omaggio di autrici e CE. Anzi, credo che questo sarà il primo che leggerò.

E voi? Quali sono le vostre risposte? Avete letto qualcuno di questi libri? Che ne pensate?

5 commenti:

  1. Ciao!
    Di pomodori verdi fritti ricordo il film molto carino, mentre ho letto di questa scrittrice Mr Zuppa Campwell, il pettirosso e la bambina e mi è piaciuto molto. Di Zafon ho anche io un libro fermo da una vita...prima o poi.
    Qui il mio www se ti va di passare: http://www.librialcaffe.blogspot.it/2016/02/www-wednesday-n48.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho accumulato diversi libri di quest'autrice eppure ancora non mi sono mai decisa a leggerla ^^ Spero che sia la volta buona e non mi deluda.

      Elimina
  2. Con i personaggi della Stiefvater ho avuto il tuo stesso problema, anche se ammetto che il primo per me è stato il peggiore, nel secondo le cose sono migliorate e il terzo mi è piaciuto :)
    E anch'io ho da poco letto un giallo della Christie, Polvere negli Occhi. Mi chiedo davvero perché non legga più spesso libri suoi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo di non aver mai letto Polvere negli occhi, ma devo controllare, altrimenti me lo leggo una delle prossime volte. Ho fatto una di quelle collane promozionali che ogni tanto escono, solo che ancora non li ho letti tutti.
      Per i corvetti, ho sentito diversi pareri simili al tuo e spero che anche a me capiti la stessa cosa ^^

      Elimina
  3. Bello "La ragazza senza volto" mi ispira molto... L'ombra del vento è STUPENDOOOO vedrai che ti piacerà tantissimo

    RispondiElimina