martedì 18 giugno 2013

Teaser Tuesdays #17

Oggi è martedì e torna Teaser Tuesdays, rubrica ideata dal blog Should be Reading, ma che io ho scoperto su Atelier dei libri. La mia consocia grafica aveva comunque una rubrica simile sul suo blog, Dillina, chiamata Perle dai libri. Visto che io spesso ho letto cose in seguito ai Teaser ho pensato di adottarla.
Le regole sono davvero semplici e sarei felice se mi lasciaste i vostri teaser!
Eccole:


  1. Prendete un libro che state leggendo;
  2. Apritelo in una pagina a caso;
  3. Condividete un breve spezzone di quella pagina ("Teaser") senza fare spoiler (controllate prima di postare);
  4. Riportate titolo e autore per tutti coloro che vogliono leggerlo ^_^

Ed eccomi qui con il Teaser (per me bellissimo! <3) che ho scelto questa settimana!

<<

“Che vi prende?” domandò all’Ispettore, deglutendo il boccone.
Jonas strinse le labbra. Avanzò di un passo, poi di un altro, colmando la distanza che li separava. Sembrava meditabondo.
“Signor Shelmardine, ditemi” esordì, quando gli fu davanti. “Possibile che un personaggio alla moda come voi, conteso dai migliori salotti, beniamino del bel mondo e amico di innumerevoli pezzi grossi non abbia niente di meglio da fare che improvvisarsi detective per aiutare me a risolvere casi dei quali non importa niente a nessuno?” Jonas non sembrava irritato. Non sembrava ironico. Le sue parole erano dettate da un’autentica curiosità. Continuò: “Perché lo fate? Che cosa vi spinge? State espiando una qualche colpa, o scontando un qualche peccato troppo gravoso perché possiate conviverci? Sul serio, ditemelo. Sono smarrito davanti alla vostra determinazione a sprecare tempo con me.”
Jericho lasciò che l’Ispettore finisse la sua tirata. Per tutto il tempo rimase a guardarlo inespressivo. Che cosa voleva sentirsi dire Jonas Marlowe? Quale penosa confessione voleva strappargli? Voleva che ammettesse che della fama e della benevolenza del potente Jericho il Medium non sapeva che farne? Pretendeva di vederlo cedere, di sentirlo riconoscere che la sua esistenza era una colossale farsa, il capriccio di un dio crudele che gli aveva imposto di continuare a vivere, quando tutto ciò che desiderava era morire? >>


La Lega dei Gentiluomini Rossi
Federica Soprani e Vittoria Corella

Qual è il vostro Teaser?


2 commenti:

  1. Losapevolosapevolosapevo che citavi quel punto!
    <3<3<3<3<3<3<3
    Ecco.
    Io ho apprezzato. :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ed io sapevo che tu lo sapevi ^_^

      <3<3<3<3<3
      Ho apprezzato anch'io, quel punto come tutto il resto.
      Adoro il detective e il medium! ;)

      Elimina