Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2017

Recensione: Incubi di Dean Koontz

Immagine
Malgrado il caos e le beghe di quest'ultimo periodo, sto riuscendo comunque a recensire e quasi mi stupisco da sola XD


Titolo:Incubi Titolo originale: The door to December Autore: Dean Koontz Editore: Sperling Paperback Prezzo: 8,00 € Trama: Melanie è ormai sparita da sei anni quando sua madre Laura, che ha sempre sospettato dell'ex marito Dylan - anch'egli svanito nel nulla - , viene condotta dalla polizia sul luogo di una strage. La donna identifica il corpo di Dylan, uno scienziato dedito a misteriosi studi, come si legge nel suo folle diario. Ma è il suo laboratorio a svelare molti segreti: lì dentro la piccola è stata segregata e sottoposta ad allucinanti esperimenti. Poco dopo, la bambina viene ritrovata in stato di choc, ma il suo incubo non è ancora finito...


Voto: 3,5/5 (7/10)
Il titolo di questo romanzo ne rispecchia perfettamente la trama, poiché di incubi si tratta. L'incubo di una madre che vede perseguitata la figlia da un nemico invisibile e pericolosis…

Teaser Tuesdays #130

Immagine
Oggi è martedì e torna Teaser Tuesdays, rubrica ideata dal blog Should be Reading, ma che io ho scoperto su Atelierdei libri. La mia consocia grafica aveva comunque una rubrica simile sul suo blog, Dillina, chiamata Perle dai libri. Visto che io spesso ho letto cose in seguito ai Teaser ho pensato di adottarla.

Le regole sono davvero semplici e sarei felice se mi lasciaste i vostri teaser!

Eccole:

Prendete un libro che state leggendo; Apritelo in una pagina a caso; Condividete un breve spezzone di quella pagina ("Teaser") senza fare spoiler (controllate prima di postare); Riportate titolo e autore per tutti coloro che vogliono leggerlo ^_^ 

Ecco a voi il mio Teaser di oggi.


<< Alle nove di sera Bordelli si spogliò nudo e si sdraiò a letto. Non aveva quasi mangiato. Il caldo non dava tregua. Cercò di dormire, ma senza il DDT le zanzare avevano vita facile. Lo pungevano soprattutto sulle vene delle mani. Doveva assolutamente ricordarsi di comprare gli zampironi. Mise le …

Recensione: Gente che bussa alla porta di Patricia Highsmith

Immagine
Buon giorno.
Come procede? Io sono così in debito di sonno che non lo recupererò mai, ma pazienza. Spero che a voi vada meglio. Come se non bastasse, questo libro non ha aiutato. Non è proprio un libro che tiene svegli...
Titolo: Gente che bussa alla porta Titolo originale: People who knock on the door Autore: Patricia Highsmith Edizione: Bompiani Prezzo: 8,00€ Trama: Protagonisti dei romanzi di Patricia Highsmith sono spesso quei fatti della quotidianeità che si mutano in "un'allucinante vicenda", quelle pagine di cronaca in cui un'intera vita si riduce a un "trafiletto sormontato da una fotografia". Ma il sipario appena sollevato subito cala, e regna nuovamente il silenzio. Ed è proprio in questa pausa quasi infinita che la scrittrice tesse la trama di "Gente che bussa alla porta", aprendo al lettore l'uscio di casa Alderman e descrivendo il tranquillo ménage di una famiglia borghese investita all'improvviso da una folgorazione religiosa…

Teaser Tuesdays #129

Immagine
Stamattina vi propongo il teaser di un romanzo straordinariamente bello ^_^


Oggi è martedì e torna Teaser Tuesdays, rubrica ideata dal blog Should be Reading, ma che io ho scoperto su Atelierdei libri. La mia consocia grafica aveva comunque una rubrica simile sul suo blog, Dillina, chiamata Perle dai libri. Visto che io spesso ho letto cose in seguito ai Teaser ho pensato di adottarla.

Le regole sono davvero semplici e sarei felice se mi lasciaste i vostri teaser!

Eccole:

Prendete un libro che state leggendo; Apritelo in una pagina a caso; Condividete un breve spezzone di quella pagina ("Teaser") senza fare spoiler (controllate prima di postare); Riportate titolo e autore per tutti coloro che vogliono leggerlo ^_^ 

Ecco a voi il mio Teaser di oggi.

<< "Luce.." continuava a ripetere nostra madre, e a furia di ripeterlo, e a furia di bloccarmi i polsi, e a furia di ascoltare le mie frasi che si erano tramutate in urla senza senso, riprese a piangere, e nel frat…

Recensione: L'amico immaginario di Matthew Dicks

Immagine
Ho trovato un librino da leggere al mio piccolo tra qualche anno.

Titolo: L'amico immaginario
Titolo originale: Memoirs of an imaginary friend
Autore: Matthew Dicks
Edizione: Giunti
Prezzo: 5,90€
Trama: Per Max vivere è una faccenda piuttosto complicata: va in tilt se deve scegliere tra due colori, non sopporta il minimo cambio di programma, detesta essere toccato, persino da sua madre che vorrebbe abbracciarlo molto di più. Del resto ha nove anni ed è un bambino autistico. Per fortuna c'è Budo, il suo invisibile e meraviglioso amico immaginario che non lo abbandona mai e da molto vicino ci racconta la sua storia. Finché un giorno accade qualcosa di terribile: Budo vede Max uscire nel cortile della scuola e sparire nell'auto della signora Patterson, la maestra di sostegno. Da quel momento, di Max non si hanno più notizie. E quando a scuola arriva la polizia per interrogare gli insegnanti, Budo è l'unico a sapere con certezza che la signora Patterson non sta dicendo la …

Recensione: Shadowhunters - Città di ossa di Cassandra Clare

Immagine
Titolo: Shadowhunters - Città di ossa
Titolo originale: The Mortal Instruments - City of Bones
Autore: Cassandra Clare
Editore: Mondadori
Prezzo: 10,50 €
Trama: La sera in cui la quindicenne Clary e il suo migliore amico Simon decidono di andare al Pandemonium, il locale più trasgressivo di New York, sanno che passeranno una nottata particolare ma certo non fino a questo punto. I due assistono a un efferato assassinio a opera di un gruppo di ragazzi completamente tatuati e armati fino ai denti. Quella sera Clary, senza saperlo, ha visto per la prima volta gli Shadowhunters, guerrieri, invisibili ai più, che combattono per liberare la Terra dai demoni. In meno di ventiquattro ore da quell'incontro la sua vita cambia radicalmente. Sua madre scompare nel nulla, lei viene attaccata da un demone e il suo destino sembra fatalmente intrecciato a quello dei giovani guerrieri. Per Clary inizia un'affannosa ricerca, un'avventura dalle tinte dark che la costringerà a mettere in disc…

Recensione: La piccola biblioteca con le ali di David Whithouse

Immagine
Titolo: La piccola biblioteca con le ali
Titolo originale: Mobile library
Autore: David Whithouse
Edizione: Sperling & Kupfer
Prezzo: 18,90€
Trama: Bobby non crede che le cose che succedono nei libri possano capitare anche nella vita. Sarà che i pochi romanzi presenti in casa sua sono stati nascosti dal padre in soffitta; o che è passato un bel po' di tempo da quando sua madre gli raccontava le favole – anche se Bobby ha solo dodici anni. Da quando sua madre è sparita, lui non fa che archiviarne le tracce rimaste. Catalogare e contare, è questo che gli riesce meglio, mentre passa il tempo a nascondersi dai bulli della scuola e dalla specie di famiglia che gli resta: un padre che beve troppo e la sua nuova fidanzata dal look ossigenato. Fino al giorno in cui incontra Rosa – una ragazzina sola, «diversa» e collezionista come lui – e sua madre, Val, che fa le pulizie in una biblioteca ambulante. È grazie a loro che, in un'estate indimenticabile, Bobby scopre la magia dei rom…

Teaser Tuesdays #128

Immagine
Oggi è martedì e torna Teaser Tuesdays, rubrica ideata dal blog Should be Reading, ma che io ho scoperto su Atelierdei libri. La mia consocia grafica aveva comunque una rubrica simile sul suo blog, Dillina, chiamata Perle dai libri. Visto che io spesso ho letto cose in seguito ai Teaser ho pensato di adottarla.

Le regole sono davvero semplici e sarei felice se mi lasciaste i vostri teaser!

Eccole:

Prendete un libro che state leggendo; Apritelo in una pagina a caso; Condividete un breve spezzone di quella pagina ("Teaser") senza fare spoiler (controllate prima di postare); Riportate titolo e autore per tutti coloro che vogliono leggerlo ^_^ 

Ecco a voi il mio Teaser di oggi.


<<La ragione principale per cui ho pensato che il corpicino lì a terra fosse di Lydia è che era stata la gemella sopravvissuta a dirmelo.
Mamma mamma vieni subito, Lydia è caduta.E ovviamente, quando me l'ha detto, io non ho avuto motivo di dubitarne. Perché non c'era altro modo di distinguer…

Recensione: I custodi di Slade House di David Mitchell

Immagine
Mah... Non è che mi sia piaciuto più di tanto.

Titolo: I custodi di Slade House
Titolo originale: Slade House
Autore: David Mitchell
Edizione: Frassinelli
Prezzo: 19,00€
Trama: Voltato l'angolo di una via di Londra, proprio dove occhieggiano le vetrine di un popolare pub inglese, lungo il muro di mattoni che costeggia un vicolo strettissimo, se tutto gira per il verso giusto, troverete l'ingresso di Slade House. 
Un perfetto sconosciuto vi accoglierà chiamandovi per nome e vi inviterà a entrare. La vostra prima reazione sarà la fuga. 
Ma presto vi accorgerete che allontanarsi è impossibile. 
Ogni nove anni, l'ultimo sabato di ottobre, gli abitanti della casa - una sinistra coppia di gemelli – estendono il loro particolare invito a una persona speciale, sola o semplicemente diversa: un adolescente precoce, un poliziotto fresco di divorzio, un timido studente universitario.
Ma che cosa succede, veramente, dentro I custodi di Slade House?
Per chi lo scopre, è già troppo tardi… 

Vo…

Recensione: Scrivere è un mestiere pericoloso di Alice Basso

Immagine
Oggi recensisco un librino bellissimo 💓💓💓



Titolo: Scrivere è un mestiere pericoloso
Autore: Alice Basso
Edizione: Garzanti
Prezzo: € 16,40
Trama: Un gesto, una parola, un'espressione del viso. A Vani bastano piccoli particolari per capire una persona, per comprenderne il modo di pensare. Una dote speciale di cui farebbe volentieri a meno. Perché Vani sta bene solo con sé stessa, tenendo gli altri alla larga. Ama solo i suoi libri, la sua musica e i suoi vestiti inesorabilmente neri. Eppure, questa innata empatia è essenziale per il suo lavoro: Vani è una ghostwriter di una famosa casa editrice. Un mestiere che la costringe a rimanere nell'ombra. Scrive libri al posto di altri autori, imitando alla perfezione il loro stile. Questa volta deve creare un ricettario dalle memorie di un'anziana cuoca. Un'impresa più ardua del solito, quasi impossibile, perché Vani non sa un accidente di cucina, non ha mai preso in mano una padella e non ha la più pallida idea di cosa sig…

Recensione: Magari domani resto di Lorenzo Marone

Immagine
E' una delle rarissime volte in cui recensisco un libro uscito in questi giorni... e sono felice di averlo fatto. Grazie a chi mi ha spinta a leggerlo.

Titolo: Magari domani resto
Autore: Lorenzo Marone
Edizione: Feltrinelli
Prezzo: 16,50€
Trama: Luce, una trentenne napoletana, vive nei Quartieri Spagnoli ed è una giovane onesta, combattiva, abituata a prendere a schiaffi la vita. Fa l'avvocato, sempre in jeans, anfibi e capelli corti alla maschiaccio. Il padre ha abbandonato lei, la madre e un fratello, che poi ha deciso a sua volta di andarsene di casa e vivere al Nord. Così Luce è rimasta bloccata nella sua realtà abitata da una madre bigotta e infelice, da un amore per un bastardo Peter Pan e da un capo viscido e ambiguo, un avvocato cascamorto con il pelo sullo stomaco. Come conforto, le passeggiate sul lungomare con Alleria, il suo cane superiore, unico vero confidente, e le chiacchiere con il suo anziano vicino don Vittorio, un musicista filosofo in sedia a rotelle. Un …